367 views

Le presunzioni tributarie e il processo penale: profili emergenti a seguito degli sviluppi giurisprudenziali

- 22 Dicembre 2023

Abstract

A seguito del susseguirsi degli interventi del legislatore negli ultimi anni, nel diritto tributario si è registrata una ingente proliferazione degli strumenti presuntivi nell’attività di accertamento fiscale condotto dalla amministrazione finanziaria. Pertanto, dopo una iniziale panoramica volta ad illustrare le principali presunzioni tributarie, si procede ad eseguire un’analisi della loro qualificazione giuridica nella materia fiscale ed a osservare il loro conseguente utilizzo nel relativo procedimento amministrativo-tributario, soprattutto a seguito della riforma prevista dalla L. 130/2022. Si prosegue la disamina della tematica attraverso un’analisi -inizialmente condotta in termini generali- dell’ammissibilità della presunzione tributaria nel procedimento penale, del quale ultimo vengono esaminate le principali regole vigenti nella fase probatoria. L’attualità della tematica impone uno sguardo alla giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione, della quale si segnalano alcune recenti sentenze che, ad avviso di chi scrive, inquadrano lo stato dell’arte della questione, offrendo anche spunti ulteriori con riferimento alla specifica materia cautelare.

SOMMARIO: 1. Le presunzioni ed il meccanismo operativo. 2. Le presunzioni tributarie semplici. 3. Le presunzioni legali tributarie. 4. Meccanismo operativo e differenze tra presunzioni semplici e legali.  5. Presunzioni giurisprudenziali in ambito tributario. 6. Regime probatorio nel diritto tributario alla luce della L. 130/2022. 7. Regime probatorio nel diritto processuale penale. 8. Doppio binario sanzionatorio e regime probatorio delle presunzioni. 9. Cassazione penale, 5 ottobre 2018, nr. 44562. 10. Cassazione penale, 22 dicembre 2020, nr. 36915. 11. Divergenza rispetto al regime di acccertamento cautelare reale. 12. Conclusioni.

*Il contributo ha superato con esito favorevole la valutazione anonima da parte di un revisore scelto tra i membri del comitato di valutazione/scientifico ovvero da un revisore esterno da questi indicato e confluirà nel numero 1 del 2024. 

Citazione del contributo:

C. Valeri, Le presunzioni tributarie e il processo penale: profili emergenti a seguito degli sviluppi giurisprudenziali, in De Iustitia, 1, 2024.

- Published posts: 178

webmaster@deiustitia.it

Leave a Reply
You must be logged in to post a comment.