L’intervento pubblico nell’economia con particolare riguardo al golden power

Dott.ssa Angela Chianese

Abstract Il presente studio approfondisce l’interazione complessa tra l’intervento pubblico nell’economia e il meccanismo del Golden Power alla luce delle priorità impresse alla materia dall’approvazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). L’intervento pubblico nell’economia svolge un ruolo cruciale all’interno del PNRR, poiché mira a guidare gli investimenti verso settori strategici che possono favorire […]

Il procedimento di autonomia differenziata. Aspetti procedurali, limiti e prospettive dell’articolo 116, comma 3 della Costituzione

Dott. Marco Barbato

Abstract Il saggio si propone di indagare i principali aspetti dell’articolo 116, comma 3 della Costituzione, inteso come fonte sulla produzione normativa il cui obiettivo è di definire un modello per l’attribuzione di forme e condizioni specifiche di autonomia, che prende forma nell’incontro delle volontà di Stato e Regioni e nella legge approvata dal Parlamento […]

Il riparto di competenze tra Stato e Regioni nella valorizzazione dei beni culturali

Dott. Marco Barbato

Abstract Il saggio si propone di indagare il nuovo assetto costituzionale di riparto delle competenze in materia di patrimonio culturale, basato sulla principale distinzione tra le materie di tutela e valorizzazione, emersa con maggior chiarezza dopo la riforma del Titolo V della Costituzione e l’intervento del legislatore con l’introduzione del Codice dei beni culturali. A […]

Sulla derogabilità dell’art. 1379 c.c.: pactum de non alienando e vincoli di destinazione immobiliare

Avv. Ludovica Manzo

Abstract Il presente studio ha ad oggetto i limiti convenzionali al potere di alienazione del proprietario che non possono certamente comprimere e schiacciare la libertà del proprietario di cedere il proprio diritto dunque tale limite sia assoluto che relativo soggiace alle regole di cui all’art. 1379 c.c. Nello specifico il legislatore seguendo antichi principi che […]

Il diritto di uso esclusivo del condominio dopo la sentenza delle sezioni unite della corte di cassazione

Avv. Ludovica Manzo

Abstract Il presente studio ha ad oggetto la clausola negoziale contenuta nel regolamento contrattuale di condominio che attribuisce ad una delle unità immobiliari di un edificio un diritto di uso esclusivo e perpetuo su una porzione di un determinato bene comune. L’ammissibilità del regolamento contrattuale discende dai principi generali in materia di contratto di cui all’art. […]

La capacità negoziale delle regioni nell’era del commissariamento per extra deficit sanitario

Dott.ssa Clara Tuccillo

Abstract Il presente lavoro si occupa delle ipotesi di commissariamento degli organi regionali dovute all’extra deficit sanitario e, più in particolare, di quella forma di commissariamento, introdotta dall’art. 4 del d.l. 159 del 2007, prevista per conseguire gli obiettivi fissati dai piani di rientro ai quali le Regioni si obbligano in forza degli accordi disciplinati […]

La compatibilità della circostanza aggravante teleologica tra il reato-scopo e il reato-associativo nella giurisprudenza di legittimità

Dott. Marco Misiti

Abstract Con il presente contributo ci si propone di risolvere la questione circa la compatibilità della circostanza aggravante della connessione teleologica, di cui all’art. 61, n. 2, c.p., con i rapporti tra reato-scopo e reato-associativo. In particolare, verranno esaminati alcuni orientamenti giurisprudenziali contenuti in pronunce che, seppure non in via principale, espongono argomentazioni valevoli anche […]

Il trust interno, l’autonomia privata e i loro limiti

Dott. Gaspare Sandullo

Abstract Obiettivo dell’indagine è l’ardua comparazione e ricostruzione del trust, tanto con riferimento al variopinto quadro normativo, quanto al loro rapporto con le pietre miliari dell’impianto civilistico attuale. In particolare, si vuol comprendere se il trapianto del trust interno nella tradizione di civil law debba continuare a considerarsi una forzatura o se il dibattito sulla sua […]

Diritto all’oblio su Google anche senza il nome dell’interessato

Avv. Domenico Bianculli

SOMMARIO: 1. La motivazione del Garante. 2. La fondatezza della domanda e la violazione dei diritti costituzionali e del Regolamento UE/679/2016 da parte di Google. 2.1. Disposizioni del Regolamento UE 2016/678 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali. 2.2. Legge italiana nr. 179/91 e Convenzione di New […]

Particolare tenuità del fatto e continuazione: l’astratta compatibilità strutturale degli istituti alla luce della più recente giurisprudenza di legittimità

Dott.ssa Sofia Lanna

Abstract La astratta compatibilità strutturale tra la figura del reato complesso e la causa di non punibilità di cui all’art. 131-bis c.p. è stata di recente confermata dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione che, in una articolata sentenza, dopo aver passato in rassegna i tratti salienti degli istituti in considerazione, hanno dato conto del […]